Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’autismo

In occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo Papa Francesco non ha voluto far mancare la propria vicinanza alle persone autistiche e a tutti coloro che quotidianamente si impegnano per far emergere le unicità e il rispetto per le stesse.

Nella giornata del 1 aprile, il Santo Padre ha concesso una particolare udienza alla Fondazione Italiana per l’Autismo, l’organizzazione di cui fanno parte le associazioni e gli enti che rappresentano il mondo dei familiari delle persone autistiche, dei servizi all’autismo e della ricerca scientifica.

Anche i nostri colleghi di BreakCotto hanno partecipato a questo emozionante momento e al termine dell’udienza hanno distribuito il pranzo ai poveri della mensa di Papa Francesco.

Un segno di riconoscenza per l’accoglienza e la sensibilità mostrata nei confronti delle tematiche legate all’autismo. Un messaggio di speranza, in un momento di grande difficoltà e tensione, per un mondo in grado di accogliere invece di escludere. In Italia, dalle ultime stime, un bambino su 77, nella fascia tra i 7 e i 9 anni, presenta un disturbo dello spettro autistico.

Dal 2007, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ha istituito, il 2 aprile, la Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. La serata del 2 aprile vedrà dunque i più importanti monumenti italiani illuminarsi di blu per informare la popolazione rispetto alle tematiche dell’autismo. Proprio in occasione di questa giornata, nel 2022, torna la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #sfidAutismo22 di Fondazione Italiana per l’Autismo.

2022-04-11T10:17:47+02:00 1 Aprile 2022|News|